Athena Spazio Arte

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sheila Cantone

Soci Artisti > Pittura Scultura A-D

Sheila Cantone è nata nel 1972 a Livorno, dove vive e lavora. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti a Firenze. È tra i soci fondatori dell’associazione culturale ArtiEvasive, che è scuola, galleria, laboratorio d’arte, dove ha lo studio e tiene corsi di pittura per bambini.
Sheila è stata catturata in questi ultimi tempi da un genere poetico particolare, il tema della geisha, in cui è riuscita ad esprimere al meglio i suoi sentimenti di libertà e comunione con la natura femminile, anche grazie a una maestria tecnica in grado di comunicare profonde emozioni nell’osservatore.
Quel che la geisha rappresenta per Sheila è la stridente contraddizione tra artificio e naturalezza. Di questa donna mascherata, totalmente artificiosa, perché addestrata ad alternare con falsa naturalezza brio e malinconia, cultura e frivolezza, l’identità è cancellata; il trucco pesante la rende confondibile con tutte le altre; resta misteriosa a tutti, anche all’uomo privilegiato del quale custodisce i segreti.
Nelle tele di Sheila talora il suo volto è graffiato o sfigurato, o chiazzato a spregio da una macchia di colore; l’artista ha a noia quest’alienazione, e vi si ribella, e l’osservatore sente una forza spingerlo via da lì. Talora invece la donna misteriosa e lo spazio silenzioso in cui è sospesa diventano un tutt’uno, equivalgono, e questa assonanza diventa forza di attrazione, armonia, concordanza di spirito tra figura e chi la guarda attentamente. La tecnica è sorprendente: la tela viene lavorata al chiuso e all’aperto, a due mani, quelle dell’artista e quelle del tempo. Il tempo atmosferico penetra nella tela come un canto, spegne il colore e lo completa, dialoga con le figure, ne smorza la vivezza, ne acutisce il senso di lontananza, di solitudine, di poesia.
L’artista ci riscrive su, ma lascia anche delle parti abbandonate a se stesse, vuote; qualche colore vi sgocciola appena, e scivola via dal bordo.

Con una capacità ammirevole di addensare e rarefare la materia e di accettare suggerimenti inediti di vento, sole e pioggia, Sheila Cantone genera una serie di eccezionali figurazioni artistiche, profondamente partecipate, caricate della sua intensa affettività femminile.

Roberta Tampieri

 
Torna ai contenuti | Torna al menu